F.A.Q. DOMANDE FREQUENTI DI DIRITTO PENALE

1. Qual è la differenza tra denuncia e querela?

La denuncia può essere fatta da chiunque e senza limiti di tempo, mentre la querela può essere fatta solo dalla persona offesa e nel termine di tre mesi dal giorno della notizia del reato. La querela per alcuni reati minori (es. lesioni lievi, truffa non aggravata ecc..) è condizione di procedibilità, per cui in mancanza della stessa il reato non può essere perseguito d'ufficio. Per fare denuncia è sufficiente presentarsi dall'autorità giudiziaria ed esporre i fatti, nel caso di querela invece è necessario che l'interessato manifesti espressamente la volontà di procedere penalmente nei confronti dell'autore del reato.