"Molte professioni possono farsi col cervello e non col cuore. Ma l’avvocato no. L’avvocato non può essere un puro logico, né un ironico scettico, l’avvocato deve essere prima di tutto un cuore: un altruista, uno che sappia comprendere gli altri uomini e farli vivere in sé, assumere su di sé i loro dolori e sentire come sue le loro ambasce."                         Pietro Calamandrei

Il 01.01.24 è entrato in vigore il nuovo Regolamento "Assistenza Cassa Forense" (approvato in via definitiva dal Comitato dei Delegati di Cassa Forense il 21.07.23 e pubblicato in G.U. n. 246/23), che mira a modernizzare e dare nuova linfa alla professione, assicurando una maggiore tutela della salute e della famiglia e adottando criteri di...

I termini "cliente" e "assistito", sebbene siano indicativi del medesimo soggetto (ossia colui che si rivolge all'avvocato per sottoporgli una questione giuridica), fanno riferimento a due momenti differenti del rapporto che viene ad instaurarsi con il proprio difensore.